Loading...

Bioimpedenziometria – Plicometria – PPG Stress Flow

/Bioimpedenziometria – Plicometria – PPG Stress Flow
Bioimpedenziometria – Plicometria – PPG Stress Flow2017-07-26T11:41:04+00:00

Bioimpedenziometria e Plicometria

Quando si esegue una valutazione antropometrica non può essere sufficiente affidarsi ad un centimetro e una bilancia da supermercato: in particolare quest’ultima ci fornisce un solo dato (peso) che non da informazioni circa la quantità di muscolo presente nel nostro organismo, la quantità di grasso, la quantità di acqua ecc.

In termini di analisi tri-compartimentale della composizione corporea le oscillazioni di peso nel breve periodo sono spesso imputabili all’ambiente extracellulare, in seconda battuta a variazioni dell’ambiente intracellulare e/o della Total Body Water e solo in terza battuta sono dovute ad una diminuzione della massa grassa!

Per questo motivo in Chinesiofit riteniamo sia fondamentale avere dati oggettivi sulla nostra massa metabolica attiva e sullo stato di idratazione, in modo tale da poterli monitorare con cadenza regolare e valutarne i cambiamenti, per poter essere sicuri che un dimagrimento o un’aumento della massa muscolare siano sempre genuini, ovvero dovuti a variazioni della Fat Mass (FM) e non della TBW, come spessa accade!

Questo ci permette di creare piani di allenamento funzionali all’obiettivo e alle esigenze del soggetto. Inoltre monitorare costantemente i dati relativi alla massa muscolare e al tessuto osseo, attuando specifici protocolli per l’esercizio fisico, aiuta a ridurre i processi degenerativi fisiologici tipici dell’invecchiamento, quali osteoporosi e sarcopenia.

La biompedenziometria è una metodica utilizzata per l’analisi della composizione corporea attraverso il dispositivo BIA (Bioelectric Impedance Analyzer), uno strumento diagnostico non invasivo che permette di misurare i seguenti parametri:

  • Total Body Water (Acqua Totale)
  • Acqua Extracellulare (ECW)
  • Acqua Intracellulare (ICW)
  • Massa Magra (FFM)
  • Massa Muscolare e Densità Muscolare
  • Massa Grassa (FM)
  • Matrice Cellulare (EC Matrix)
  • Metabolismo Basale
  • Equilibrio Elettrolitico (Sodio, Potassio, Magnesio, Calcio ecc)
  • Livello di infiammazione cronica del sistema
  • Livello di stress cronico e andamento dell’asse del cortisolo
  • Livello di distribuzione dell’energia
  • VO2 a riposo e VO2 Max
  • E molto altro ancora!

Il dispositivo rileva l’impedenza del nostro corpo, cioè la resistenza opposta al passaggio di una corrente alternata a bassa frequenza: una maggiore opposizione equivale ad un’elevata percentuale di massa grassa, mentre una minor resistenza equivale a un’alta percentuale di tessuti magri, essendo essi altamente conduttivi per l’alto contenuto di acqua.

Approfondisci

Per avere maggiori informazioni sulla bioimpendenziometria clicca qui!

Articolo d'approfondimento sul test
Approfondisci

PPG Stress Flow

Il PPG Stress Flow (Analisi Differenziale non invasiva del Sistema Nervoso Autonomo) è un dispositivo diagnostico non invasivo che permette di valutare la funzionalità del sistema nervoso autonomo nelle sue due componenti, quella simpatica e quella parasimpatica.

Grazie a una tecnologia di misurazione pletismografica multicanale applicata alle estremità distali delle dita, permette di analizzare in modo complessivo l’attività del sistema nervoso autonomo e la variabilità della frequenza cardiaca.

L’esame condotto dallo strumento ha una durata di pochi minuti e permette lo studio e il monitoraggio diretto di tutte le funzioni del sistema nervoso autonomo e dei relativi processi di biofeedback, evidenziando eventuali stati di disregolazione del sistema nervoso parasimpatico in soggetti che lamentino sintomi vaghi e MUS. Favorisce i processi di diagnosi differenziale dei disturbi e delle patologie a carattere infiammatorio cronico e correlati allo stress.

Dai contesti clinici, a quelli sportivi, alla psicologia clinica, l’analisi della variabilità della frequenza cardiaca e degli indicatori dell’attività del sistema nervoso autonomo tramite PPG Stress Flow offre un ausilio di rilievo in una crescente varietà di applicazioni:

  • Analisi e studio del sistema nervoso autonomo e dell’HRV

  • Analisi dei MUS – Diagnostica della sintomatologia vaga

  • Monitoraggio della sindrome generale di adattamento e dei disturbi correlati allo stress

  • Diagnostica e monitoraggio dei disturbi infiammatori cronici e delle patologie autoimmuni

  • Analisi delle espressioni psicologiche e delle emozioni

  • Aumento della performance sportiva

  • Longevità e performance psicofisica

  • Benessere e Antiaging

  • Studio e influenza della disregolazione del sistema nervoso nei confronti del metabolismo e della composizione corporea.

L’obiettivo finale è quello di elaborare una strategia per recuperare e/o mantenere uno stato di calma e relax associato ad una elevata capacità rigenerativa dell’organismo, punto di partenza per garantire il benessere psicofisico dei soggetti.

L’insieme di tutti i dati rilevati dal PPG Stress Flow e della BIA ACC ci permette di elaborare la miglior strategia per combattere stati di infiammazione (cronica e non) del nostro organismo, migliorando lo stile di vita dei nostri clienti mettendoli nelle condizioni ideali per il raggiungimento degli obiettivi prefissati nella fase di anamnesi con il personal trainer.

Sofware per la Bioimpedenziometria e PPG Stress Flow

Richiedi subito una consulenza online!

CONTATTACI
Show Buttons
Hide Buttons